Influenza A, nuovo caso sospetto a Firenze

1' di lettura

Ci sarebbe un nuovo contagiato in Italia dopo che le prime due persone colpite dalla febbre messicana, secondo i medici, stanno bene: il "paziente zero" di Massa sarà dimesso a breve e il 25enne romano non è mai stato ricoverato

Potrebbe essere dimesso oggi il "paziente zero" di Massa, ovvero il primo caso accertato di contagio della nuova influenza in Italia. A Roma intanto è già guarito anche il ragazzo di 25 anni, tornato da un viaggio in Messico con febbre e sintomi influenzali, curato ma mai ricoverato allo Spallanzani. Un terzo caso sarebbe stato segnalato a Firenze.

Leggi tutto
Prossimo articolo