Abruzzo, Berlusconi: I 49 sindaci assegneranno le case

1' di lettura

"Saranno nominati soggetti attuatori delle direttive del Commissario, individueranno loro quindi le famiglie da mettere negli appartamenti che affitteremo e che costruiremo". E sul governo: "Presto il ritocco alla squadra"

Saranno i sindaci dei Comuni colpiti dal sisma a decidere come assegnare in Abruzzo le case ai terremotati. "Abbiamo preparato le nuove ordinanze - ha spiegato Berlusconi in visita all'Aquila - nominiamo i 49 sindaci dei Comuni interessati dal sisma come soggetti attuatori delle direttive del Commissario. Saranno loro a individuare gli inquilini da mettere negli appartamenti che affitteremo, saranno loro a indicare le famiglie che potranno entrare negli appartamenti che costruiremo". Il premier ha confermato poi il prossimo ritocco della squadra di governo: "ma senza aumento dei componenti".

Partecipa alla gara di solidarietà SKY per l'Abruzzo

Vai allo speciale Terremoto in Abruzzo

Leggi tutto
Prossimo articolo