Ricercato per omicidio, muore investito sulla A1

1' di lettura

L'uomo era sospettato di aver ucciso la fidanzata a Tito, in provincia di Potenza. E' prima stato coinvonto in un tamponamento nei pressi di Cassino, poi è sceso dall'auto ed è stato travolto dai mezzi in transito

E' stato ucciso, travolto dalle auto in corsa sull'autostra A1 vicino a Cassino, il trentaduenne ricercato dai carabinieri per l'omicidio della fidanzata, ritrovata morta ieri sera in una casa a Tito, in provincia di Potenza. Il cadavere della donna era stato rinvenuto dai carabinieri, avvisati da una telefonata anonima. L'uomo ha prima tamponato un mezzo pesante, poi è sceso dalla sua auto in stato confusionale e si è gettato tra gli automezzi che sfrecciavano. E' stato travolto prima da un'utilitaria, poi da una bisarca, che lo ha trascinato per oltre cento metri.

Leggi tutto
Prossimo articolo