Il maltempo non dà tregua, pioggia e vento fino a giovedì

1' di lettura

In Abruzzo forti disagi per i terremotati nelle tendopoli. Collegamenti marittimi ancora interrotti con gran parte delle isole minori della Sicilia, dove due persone sono morte ieri. Allarme valanghe al Nord

Non si arresta l'ondata di maltempo proveniente dall'Atlantico che ha colpito l'Italia e che, secondo le previsioni, durerà ancora per 24-36 ore. Raffiche di vento, pioggia e allagamenti da Nord a Sud, forti disagi per i terremotati nelle tendopoli in Abruzzo. Sono ancora interrotti i collegamenti marittimi con gran parte delle isole minori della Sicilia, dove due persone sono morte ieri. Forte il pericolo valanghe al nord. In Piemonte preoccupano il livello dei fiumi e dei laghi. Frane in Liguria, acqua alta a Venezia.

Pioggia e vento su tutta Italia. Gli aggiornamenti su SKY METEO 24  

Il pericolo valanghe regione per regione

Leggi tutto
Prossimo articolo