Garlasco, giovedì la sentenza del gup per Stasi

1' di lettura

L'ex fidanzato di Chiara Poggi aveva chiesto il rito abbreviato e quindi la decisione sarà definitiva. Si stabilirà inoltre se prosciogliere o meno il ragazzo per l'accusa di detenzione di materiale pedopornografico

Sale l'attesa per un verdetto che potrebbe costare 30 anni di carcere all'unico indagato per l'omicidio di Chiara Poggi. Oggi il pubblico ministero illustrerà la propria replica alla difesa, prima dell'appuntamento di giovedì, quando il gup di Vigevano, Stefano Vitelli, dovrebbe emettere la sentenza. Nello stesso giorno si saprà anche se l'ex studente modello sarà prosciolto o rinviato a giudizio per l'accusa di detenzione di materiale pedopornografico.

Leggi tutto
Prossimo articolo