Le tendopoli alle prese con maltempo

1' di lettura

Le scosse di assestamento continuano e i nubifragi peggiorano la situazione. I soccorritori lavorano senza sosta con le pompe idrovore. Prevista in giornata la visita del Procuratore nazionale antimafia Grasso. Guarda le foto del maltempo

In Abruzzo continuano le scosse di terremoto, anche molto forti, l'ultima di quattro gradi Richter. Maltempo, nubifragi e fango costringono i soccorritori a lavorare con le pompe idrovore per drenare il più possibile. Come se non bastasse, le previsioni del tempo segnalano ancora un peggioramento. In giornata è prevista la visita del Procuratore nazionale antimafia Grasso, che incontrerà il procuratore dell'Aquila Rossini per fare il punto su come tenere lontane le infiltazione mafiose dagli appalti per la ricostruzione.

Partecipa alla gara di solidarietà SKY per l'Abruzzo

Guarda tutte le immagini della vita dopo il terremoto
Leggi tutti gli aggiornamenti dall'Abruzzo

Leggi tutto
Prossimo articolo