Il maltempo flagella l'Adriatico

1' di lettura

Situazione critica soprattutto nel Foggiano e nel Teramano. Il rischio è quello di allagamenti a causa di fiumi in piena

E' sotto controllo il rischio allagamenti nel nord della Puglia. A causa delle abbondanti piogge della scorsa notte, il bacino della diga di Occhito ha raggiunto un livello critico. Le strade provinciali sono state liberate da acqua e fango dal personale della Protezione civile, carabinieri, polizia e Vigili del fuoco. Una situazione analoga si registra anche nel Teramano. Dopo i disagi legati allo straripamento del Vomàno, e dopo il salvataggio di una coppia di coniugi rimasti intrappolati nella lora auto, ora a rischio esondazione sono altri corsi d'acqua.

Leggi tutto
Prossimo articolo