Earth Day 2009. Una giornata per la Terra

1' di lettura

Scopri tutte le iniziative per celebrare la 39esima Giornata della Terra. Concerti, film, giochi e suggerimenti per prenderci cura del nostro pianeta.

di Pamela Foti

22 aprile 2009, è Earth Day,  il Giorno della Terra.
Sono passati quasi 40 anni da quando il 22 aprile 1970, rispondendo ad un appello lanciato dal senatore democratico Gaylord Nelson, 20 milioni di cittadini americani, per lo più studenti universitari, si sono mobilitati per una spettacolare dimostrazione.

L’Earth Day da quel 22 aprile è diventato un evento internazionale, celebrato in 174 Paesi del mondo, per promuovere la conservazione dell'ambiente in cui viviamo e la sostenibilità delle politiche di sviluppo.
Obiettivo generale della Giornata della Terra è sensibilizzare l'opinione pubblica e sollecitare un cambiamento nei comportamenti individuali. Ogni persona può diventare protagonista assumendo un atteggiamento consapevole e riconoscendo l'importanza del proprio ruolo per la tutela del pianeta.

Sono tante, infatti, le iniziative promosse attorno alla 39esima edizione dell'Earth Day.
Dai concerti in piazza ai consigli su come ridurre le emissioni di CO2, passando per le attività da fare insieme ai bambini per avvicinarli al tema della sostenibilità.

SKY TG24, il canale all news della piattaforma SKY, sempre attento alle tematiche ambientali, dedica l’intera programmazione di mercoledì alla Giornata della Terra: una vera e propria maratona tv, con ospiti, collegamenti, reportage e interventi di esperti. Scopri qui tutti gli appuntamenti.

Anche National Geographic Channel celebra l’Earth Day con una programmazione speciale; dalle 17:00 alle 23:00 sette ore non stop di documentari dedicati all’analisi dell’impatto che il nostro comportamento ha sul pianeta. Per saperne di più, consulta la Guida Tv.

Inoltre, il canale musicale Nat Geo Music promuove la conservazione dell’ambiente attraverso il concerto che il 22 aprile si terrà in Piazza del Popolo a Roma. Tanti gli ospiti italiani e internazionali, dai Subsonica a Ben Harper passando per la cantante nigeriana Nneka. Una grande kermesse a impatto zero: le emissioni di CO2 generate dall’evento saranno infatti compensate dalla creazione di un parco all’interno della riserva della Valle dell’Aniene.

Anche in rete ci sono diversi siti dedicati al tema ambientale. Su Facebook ad esempio è stato creato un gruppo per celebrare la Giornata della Terra 2009.
E sempre sul noto social network si trova il gruppo Sun Earth Day creato dalla Nasa. Ecco alcune spettacolari immagini del sole.

Ma ci sono siti come questo che spiegano come salvare il mondo in 50 semplici mosse: come spegnere il computer la notte, lavarsi i denti senza lasciare l’acqua che scorre, preferire il biglietto elettronico al classico biglietto aereo cartaceo, usare batterie ricaricabili…..

In questo mare di iniziative, c’è anche chi pensa ai bambini, come il portale inglese Activity Village dove i si possono trovare disegni che ritraggono la terra, stamparli e poi colorarli.

Il settimanale Topolino, invece, in occasione dell'Earth Day esce in edicola con un numero speciale con tanto di avventure "verdi" di Paperinik, Paperone e Qui, Quo e Qua. E avendo aderito al progetto impatto zero di LifeGate, il magazine Topolino compenserà le proprie emissioni di CO2 attraverso la piantumazione di oltre 23.800 metri quadrati di nuove foreste in Lombardia, Costarica e Madagascar.

Inoltre, mercoledì 22 aprile è prevista l'uscita nelle sale di Earth, il nuovo film della Walt Disney Studios Motion Pictures Italia, girato come un reality show della natura e dedicato alle meraviglie del pianeta Terra, racconta la vita di tre famiglie di animali: orsi polari, elefanti e balene e dei loro fantastici viaggi attraverso il pianeta.

Leggi tutto