Il Riformista trasloca a Botteghe Oscure

1' di lettura

La redazione del quotidiano si è trasferita nello storico palazzo che ospitò il Partito Comunista. Un tuffo nel passato anche per il direttore del giornale Antonio Polito che rievoca i trascorsi al "bottegone".

Oggi la redazione del quotidiano "Il Riformista" ha traslocato nello storico palazzo di Botteghe oscure che ospitò il Partito Comunista. Un tuffo nel passato anche per il direttore del giornale Antonio Polito che rievoca i trascorsi al "bottegone".

Leggi tutto
Prossimo articolo