La denuncia di un giovane della Casa dello Studente

1' di lettura

Un grande buco sul soffitto, niente uscite di sicurezza nè scale antincendio esterne. Queste erano le condizioni dell'edificio poi crollato totalmente, che ora è il simbolo di una tragedia collettiva.

Un grande buco sul soffitto, niente uscite di sicurezza nè scale antincendio esterne. Queste erano le condizioni dell'edificio poi crollato totalmente, che ora è il simbolo di una tragedia collettiva. Gli studenti avevano denunciato più volte la situazione ma erano stati rassicurati: "E' normale, non c'è pericolo, la casa è antisimica". I ragazzi avevano anche tentato di parlare col direttore della Casa dello Studente: "Non c'era mai. L'avrò visto due volte in tre anni".

Partecipa alla gara di solidarietà SKY per l'Abruzzo

Vai allo speciale Terremoto in Abruzzo

Leggi tutto