Milano, uccide moglie poi si costituisce

1' di lettura

Un 43enne ha accoltellato a morte la coniuge all'interno dellìabitazione della coppia poi si è presentato al Commissariato Villa San Giovanni e ha confessato l'omicidio

Ha ucciso a coltellate la moglie, poi si è costituito. E' quanto accaduto a Milano stamane. Erano le 10.30 quando l'uomo, un italiano di 43 anni, si è presentato al Commissariato Villa San Giovanni e ha confessato di aver ucciso la consorte, un'italiana della stessa età. Il delitto è avvenuto all'interno della loro abitazione.

Leggi tutto
Prossimo articolo