Abruzzo, presto gli interrogatori dei costruttori

1' di lettura

La procura dell'Aquila ha pronto un elenco delle persone da ascoltare già nelle prossime ore. Intanto i parenti dei ragazzi morti alla Casa dello studente si sono costituiti in un comitato e chiedono risposte

Prosegue l'inchiesta per accertare le responsabilità nei crolli per il terremoto in Abruzzo. La procura dell'Aquila avrebbe già stilato un elenco di costruttori da interrogare nelle prossime ore: sono una ventina, ovvero quelli che hanno realizzato gli immobili sottoposti a sequestro. Intanto vengono raccolti anche i video girati dai cittadini e le immagini delle telecamere a circuito chiuso, per verificare se hanno registrato qualcosa d'importante. Chiedono risposte i parenti dei ragazzi morti alla Casa dello studente, che si sono raccolti in un comitato.

Partecipa alla gara di solidarietà SKY per l'Abruzzo

Vai allo speciale Terremoto in Abruzzo

Leggi tutto
Prossimo articolo