Abruzzo, Berlusconi: via tendopoli prima dell'autunno

1' di lettura

Il premier in visita nella regione per la riapertura delle prime scuole: "Non ci saranno baraccopoli, sappiamo dove trovare i fondi per la ricostruzione. Chi ha la possibilità di fare da solo avrà aiuti dallo Stato"

Silvio Berlusconi è tornato in Abruzzo per la riapertura delle prime scuole e ha fatto il punto della situazione nelle zone colpite dal sisma: "Non ci saranno baraccopoli, sappiamo dove trovare i fondi per la ricostruzione. Chi ha la possibilità di fare da solo avrà aiuti dallo Stato". "E' stato un terremoto devastante, ma ci sono state poche vittime", ha detto.

Partecipa alla gara di solidarietà SKY per l'Abruzzo


Vai allo speciale Terremoto in Abruzzo

Leggi tutto