Abruzzo, cibi scaduti in una mensa per i terremotati

1' di lettura

Sequestrati circa 150 chili di alimenti congelati, tra prodotti vegetali, a base di carne e ittici. Non risulta però che qualcuno si sia sentito male

Carenze igienico-sanitarie e prodotti alimentari scaduti in alcune mense per i terremotati in Abruzzo. La scoperta è stata fatta dai carabinieri dei Nuclei Antisofisticazione, intervenuti su richiesta di alcuni sfollati. "Abbiamo sequestrato circa 150 chili di alimenti congelati tra prodotti vegetali, a base di carne e ittici", ha detto a SKY TG24 il capitano dei carabinieri Marcello Sciarappa. "Prodotti che non presentavano nell'etichetta l'indicazione che ne garantisce la tracciabilità dal punto di ista alimentare". Non risulta comunque che qualcuno si sia sentito male.

Leggi tutto
Prossimo articolo