Abruzzo, torna la paura. Ed è emergenza maltempo

1' di lettura

Alle 23.14 nuova forte scossa, di magnitudo 4.9, avvertita anche a Roma. Intanto nelle tendopoli la Pasquetta è trascorsa nel segno della pioggia e del freddo, tra momenti di svago e la voglia di reagire

La terra trema ancora in Abruzzo. Una forte scossa, di magnitudo 4.9, è stata avvertita alle 23.14, con epicentro nella zona dell'Aquila, Collimento e Scoppito. Tanta paura tra la gente ma nessun ferito, mentre edifici già pericolanti hanno subito ulteriori danni. Intanto nelle tendopoli la Pasquetta è cominciata nel segno della pioggia e del freddo, poi attenuatisi nel corso della giornata. Per gli sfollati un po' di svago è arrivato grazie al lavoro dei volontari, tra karaoke e altre iniziative. Ovunque una grande voglia di reagire.

Partecipa alla gara di solidarietà SKY per l'Abruzzo

Guarda tutte le immagini della vita dopo il terremoto
Leggi tutti gli aggiornamenti dall'Abruzzo

Leggi tutto
Prossimo articolo