Pasqua, il Papa pensa a Abruzzo, Africa e Terra Santa

1' di lettura

I primi auguri di Pasqua del Pontefice nel messaggio Urbi et Orbi sono stati come sempre in italiano, e quest'anno "in particolare per quanti soffrono a causa del terremoto". Ratzinger ha anche eseguito appelli per Africa e la Terra Santa

I primi auguri di Pasqua del Papa nel messaggio Urbi et Orbi sono come sempre in italiano, e quest'anno "in particolare per quanti soffrono a causa del terremoto"." Il Cristo risuscitato - ha detto - guidi tutti su sentieri di giustizia, di solidarietà e di Pace e ispiri a ciascuno la saggezza e il coraggio necessari per proseguire uniti nella costruzione di un futuro aperto alla speranza". Il Pontefice ha anche eseguito appelli per l'Africa, dove auspica la fine di povertà, guerre e malattie, e per la Terra Santa augurandosi rinnovato impegno per risolvere conflitto israelo-plaestinese.

Leggi tutto