Terremoto, ore 11: Italia ferma per lutto

1' di lettura

Bandiere a mezz'asta su tutti gli uffici pubblici,saracinesche abbassate nei negozi e nei bar, ma soprattutto grande commozione e un lungo minuto di silenzio per ricordare le vittime del sisma in Abruzzo

Ore 11, l'Italia si è fermata. Un lungo minuto di silenzio, per ricordare le vittime del terremoto in Abruzzo. E' giornata di lutto nazionale: bandiere a mezz'asta a Palazzo Chigi, al Senato e su tutti gli uffici pubblici, saracinesche abbassate nei negozi e nei bar, ma soprattutto grande commozione ovunuqe, da Nord a Sud. La faglia del dolore attraversa tutta la penisola. In silenzio.

Leggi tutto