L'Aquila, in migliaia ai funerali

1' di lettura

Il bilancio delle vittime sale a 290, tra questi 20 bambini. I dispersi sono oltre una ventina, gli sfollati quasi 40mila. Intanto, la terra continua a tremare. Alle 17.46 nuova scossa di magnitudo 3.3


L'Italia intera si è fermata oggi a piangere i suoi cari. 5mila persone hanno assistito ai funerali solenni di 205 delle 289 persone rimaste sotto le macerie la notte tra il 5 e il 6 aprile scorso.
Intanto, la terra continua a tremare. Alle 17.46 a l'Aquila si è avvertita un'altra scossa. Secondo i dati della Protezione Civile il sisma ha avuto un'intensità di 3.3 gradi sulla scala Richter.
In serata il numero delle vittime sale a 290.

Il premier Berlusconi: Non vi dimenticheremo, l'ho promesso sulle bare.


Dal 6 aprile, 806 eventi sismici

Partecipa alla gara di solidarietà SKY per l'Abruzzo

Segui SKY Tg24 in diretta live su internet

Leggi tutti gli aggiornamenti sul sisma in Abruzzo

Guarda le fotogallery

Sul quotidiano di Pescara il Centro un'iniziativa per ricordare le vittime


 

Leggi tutto