Picchiarono a morte un clochard: arrestati 2 poliziotti

1' di lettura

La vittima, 58 anni, viveva nella stazione centrale di Milano. Gli agenti della Polfer sono finiti in manette grazie ai fil­mati delle telecamere di sor­veglianza e al referto dell'autopsia. Sono accusati di omi­cidio, falso e calunnia

Il filmato del commissariato Polfer della Stazione Centrale di Milano parla chiaro: un uomo entra accompagnato da due agenti. Un'ora più tardi lo stesso uomo esce dagli uffici della polizia ferroviaria sdraiato su una lettiga. Morirà in ambulanza nel giro di pochi minuti. Il fatto è avvenuto il 6 settembre scorso. Giuseppe Turrisi, 58 anni, è stato ucciso, secondo la procura, dai due agenti che lo avevano fermato: picchiato a morte. I responsabili, traditi dalle immagini delle telecamere e dalla autopsia, sono stati arrestati con l'accusa di omi­cidio, falso e calunnia.

Leggi tutto
Prossimo articolo