Abruzzo, un'anziana al premier: Non dovete dimenticarci

1' di lettura

Berlusconi in visita ai terremotati a L'Aquila. Una donna l'abbraccia e scoppia in lacrime: "Non c'è più niente, aiutateci"

"Non dovete dimenticarci, aiutateci". In lacrime, disperata, un'anziana donna che a causa del terremoto ha perso tutto chiede aiuto a Berlusconi. "Non c'è più niente, non c'è più niente" dice e ripete la donna al premier, in visita tra i terremotati a L'Aquila. E poi l'appello: "Non vi dimenticate, non vi dovete dimenticare".

Guarda le fotogallery

Leggi tutti gli aggiornamenti sul sisma in Abruzzo

Segui SKY Tg24 in diretta live su internet

Leggi tutto
Prossimo articolo