Terremoto in Abruzzo: 211 morti e 11 dispersi

1' di lettura

NUOVA SCOSSA di magnitudo tra 5.5 e 5.7, sentita anche a Roma. A L'Aquila i Vigili del fuoco stanno facendo collassare la casa dello studente. La struttura è pericolante, e per motivi di sicurezza sarà abbattuta con una gru


Nuova scossa di terremoto in Abruzzo, sentita fino a Roma. La terra ha tremato ancora alle ore 19.39.
Secondo le prime rilevazioni della Protezione civile, la nuova scossa di terremoto è stata di una magnitudo tra i 5.5 e i 5.7 gradi della scala Richter. Ancora da valutare l'epicentro del sisma.

Intanto a L'Aquila continuano le operazioni di ricerca di altri, possibili sopravvissuti. Le ultime vittime sono i quattro studenti dispersi e al momento restano 11 le persone che mancano all'appello. I Vigili del fuoco stanno facendo collassare la casa dello studente del capoluogo abruzzese. La struttura è pericolante, e per motivi di sicurezza sarà abbattuta con una gru.

Partecipa alla gara di solidarietà SKY per l’Abruzzo

Leggi tutti gli aggiornamenti sul sisma in Abruzzo

Segui SKY Tg24 in diretta live su internet

Il miracolo di Marta. 23 ore dopo la scossa è estratta viva dalle macerie

Berlusconi agli sfollati: andati al mare

Guarda le fotogallery

Leggi tutto
Prossimo articolo