Terremoto in Abruzzo, diverse vittime: tra loro 5 bimbi

1' di lettura

Sisma, di magnitudo 5,8 della scala richter, con epicentro all'Aquila. Paesi distrutti, molti dispersi sotto le macerie. Migliaia di sfollati nelle strade invase dai calcinacci

Un terremoto di magnitudo 5,8 della scala richter ha colpito la zona tra L'Aquila, Collimento e Villagrande. L'evento sismico è avvenuto alle ore 3.30. La zona più colpita sarebbe Paganica, una frazione a 7 km dall'Aquila ai piedi del Gran Sasso d'Italia. I Carabinieri hanno confermato che ci sono 5 vittime a Castelnuovo, due a Fossa, una a Poggio Picense e una a Tornimparte. All'ospedale San Salvatore dell'Aquila sono invece morti 4 bambini coinvolti nel crollo della loro casa. Secondo la Protezione Civile ci sarebbero altre vittime in diversi comuni dell'Aquilano.

Leggi tutto
Prossimo articolo