Terremoto Abruzzo, la prima notte nella tendopoli

1' di lettura

Sono almeno 150 le vittime del sisma, oltre 10mila le persone rimaste senza casa. 15mila posti saranno ricavati dalle camere d'albergo requisite per far fronte all'emergenza

Il campo di calcio è un campo profughi e la piazza d'armi, lo stadio dell'atletica all'Aquila, un gigantesco ricovero all'aperto. In migliaia si sono riversati nei luoghi aperti della città ferita dal terremoto. Sono più di 10 mila le persone rimaste senza un tetto a causa del terremoto in Abruzzo. Per gli sfollati sono stati allestiti 5mila posti nelle tendopoli, mentre altri 15mila saranno ricavati dalle camere d'albergo requisite per far fronte all'emergenza.

Partecipa alla gara di solidarietà SKY per l’Abruzzo

Leggi tutti gli aggiornamenti sul sisma in Abruzzo

Segui SKY Tg24 in diretta live su internet

Guarda le fotogallery

Leggi tutto
Prossimo articolo