Terremoto Abruzzo, il bilancio sale a oltre 150 morti

1' di lettura

Si continua a scavare sotto la macerie per trarre in salvo le persone rimaste intrappolate. In serata è stata estratta viva una ragazza di 22 anni

Secondo fonti ospedaliere sono oltre 150 le vittime del terremoto che ha colpito questa mattina l'Abruzzo. L'Aquila e i paesi vicini sono stati letteralmente rasi al suolo dal sisma. Moltissimi gli edifici crollati. Nelle zone terremotate sono state allestite delle tendopoli per accogliere gli sfollati. L'ultima persona tratta in salvo dalle squadre di soccorso è una ragazza di 22 anni. I volontari continuano a scavare nella speranza di salvare altre vite.

Partecipa alla gara di solidarietà SKY per l’Abruzzo

Leggi tutti gli aggiornamenti sul sisma in Abruzzo

Segui SKY Tg24 in diretta live su internet

Guarda le fotogallery

Leggi tutto
Prossimo articolo