Terremoto Abruzzo, Maroni: priorità è ricerca dispersi

1' di lettura

Il ministro dell'Interno sul sisma che ha colpito il Centro Italia: "La macchina dei soccorsi è scattata ed è già a pieno regime, ora bisogna cercare quanti possono essere rimasti intrappolati sotto le macerie"

Il ministro dell'Interno Roberto Maroni sul sisma che ha colpito il Centro Italia e soprattutto l'Abruzzo e la provincia di L'Aquila dichiara: "La macchina dei soccorsi è scattata ed è già a pieno regime. La priorità è quellla di scavare sotto le macerie per salvare quanti risultano attualmente dispersi. Il presidente della Regione Chiodi si è mosso tempestivamente per approntare gli ospedali della zona perché possano soccorrere i feriti. Il bilancio è purtroppo già molto pesante, almeno 50 persone risultano essere morte, ma temiamo che possa aggravarsi".

Leggi tutti gli aggiornamenti sul sisma in Abruzzo

Le immagini della tragedia: guarda le fotogallery

Segui SKY Tg24 in diretta live su internet

Leggi tutto