Roma, arrestato il boss della camorra

1' di lettura

Ha tentato di fuggire scappando sul tetto, ma per Giuseppe Sarno, uno degli esponenti di spicco dell'omonimo clan napoletano del quartiere Ponticelli, alla fine sono scattate le manette. I carabineiri lo hanno catturato nel suo covo romano

Nuovo colpo alla camorra. Giuseppe Sarno, è stato arrestato la scorsa notte dai Carabinieri del nucleo investigativo di Roma. Era ricercato dallo scorso mese di gennaio e trascorreva la sua latitanza in un appartamento di Trastevere, a Roma. Al momento dell'irruzione ha tentato la fuga attraverso i tetti del palazzo ma è stato bloccato dai militari. Il clan Sarno è ritenuto attualmente uno dei gruppi criminali più potenti del capoluogo campano.

Leggi tutto
Prossimo articolo