Roma, bimbi afghani dormivano nei tombini

1' di lettura

Alla stazione Ostiense, fra sporcizia e immondizia, oltre 20 minori avevano creato un vero e proprio dormitorio. Altri invece vivevano accampati tra i binari dei treni

Scoperti per caso. Durante normali attività di controllo e pulizia dei binari. Pochi centimetri di larghezza, qualche metro di profondità. Ne hanno trovati 24, che dormivano in quei tuguri, fra sporcizia e immondizia, avevano trovato il loro giaciglio. Vengono tutti dall'Afghanistan, diretti chissà dove, forse in Turchia, forse in Grecia. Di certo hanno dovuto attraversare chissà quanti Paesi prima di giungere in Italia, nel cuore della Capitale.

Leggi tutto
Prossimo articolo