Catania, romena stuprata da connazionali

1' di lettura

Stupro di gruppo a Zafferana Etnea dove una giovane straniera è stata violentata a turno da quattro uomini che poi l'hanno abbandonata all'ospedale

Stupro di gruppo a Zafferana Etnea, in provincia di Catania. Vittima una ragazza romena, rimasta ostaggio di quattro suoi giovani connazionali per circa tre ore. Gli uomini, all'inizio due, poi raggiunti dagli altri, hanno avvicinato la giovane e l'hanno convinta a salire in macchina. A turno l'hanno violentata per poi abbandonarla all'ospedale Vittorio Emanuele di Catania.

Leggi tutto
Prossimo articolo