Il latitante Martone arrestato in Repubblica Dominicana

1' di lettura

Era inserito nella lista dei 100 più pericolosi d'Italia. Deve scontare 25 anni di carcere.

Il latitante Mariano Martone è stato arrestato dal servizio centrale operativo (Sco) della polizia, dall'interpol e dalla squadra mobile della Questura di Novara nella Repubblica Dominicana. Era latitante dal 2003. Martone deve scontare oltre 25 anni di carcere perché responsabile, tra l'altro, di numerose rapine aggravate a mano armata a istituti bancari, ricettazione e porto abusivo di armi. Nel paese caraibico lavorava come tassista.

Leggi tutto