Boxe in lutto, in un incidente d'auto muore Parisi

1' di lettura

L'ex pugile, oro olimpico a Seul nel 1988 e poi campione del mondo dei leggeri e dei superleggeri, si è schiantato con la sua auto contro un furgone sulla tangenziale di Voghera. Aveva 41 anni

La boxe italiana piange Vincenzo Parisi. L'ex pugile, oro olimpico a Seul nel 1988 e poi campione del mondo dei leggeri e dei superleggeri, è morto ieri sera in un incidente automobilistico sulla tangenziale di Voghera. Stava tornando a casa quando la sua Bmw si è scontrata frontalmente con un furgone che trasportava materiale elettrico. Parisi, originario di Vibo Valentia ma da molti anni residente a Voghera, è morto sul colpo. Aveva 41 anni, lascia la moglie Silvia e due figli.

Leggi tutto
Prossimo articolo