Caffarella, confessano i due romeni arrestati venerdì

1' di lettura

Svolta nelle indagini sullo stupro di San Valentino a Roma. Ionut Jean Alexandru, 18 anni, e Oltean Gavrilia, 27 anni, hanno ammesso davanti al gip la violenza. Intanto, per lo stupro di Primavalle, è stato scarcerato Racz

Svolta nelle indagini sullo stupro di San Valentino a Roma. I due romeni arrestati venerdì, Ionut Jean Alexandru di 18 anni e Oltean Gavrilia di 27, hanno confessato tutto - sia la violenza sia il furto dei cellulari ai due ragazzi - davanti al gip nel corso dell'interrogatorio di garanzia a Regina Coeli. I due romeni hanno anche detto di non conoscere Racz e Loyos ma di aver appreso del loro arresto dalla stampa. Intanto, dopo oltre un mese di detenzione, è tornato in libertà Racz: il tribunale del Riesame lo ha scarcerato revocando la misura cautelare emessa per lo stupro di Primavalle.

Leggi tutto
Prossimo articolo