Processo Sandri, seconda udienza e nuovi testimoni

1' di lettura

Con le prime testimonianze e il no alla richiesta di rito abbreviato è iniziato ieri il processo all'agente della Polstrada Luigi Spacarotella, unico imputato per la morte del tifoso laziale ucciso nell'area di servizio di Badia al Pino

Prima udienza, ieri, del processo a Luigi Spaccarotella, l'agente della Polstrada accusato di omicidio volontario per aver ucciso l'11 novembre 2007 il tifoso della Lazio Gabriele Sandri nell'area di sevizio di Badia al Pino, in provincia di Arezzo. In aula c'era anche Spaccarotella, che per la prima volta si è trovato faccia a faccia con i familiari di Sandri ai quali però non ha mai rivolto lo sguardo. La Corte di assise di Arezzo ha subito respinto la richiesta di giudizio abbreviato. Ieri le prime testimonianze, oggi sfileranno in aula altri testimoni.

Leggi tutto
Prossimo articolo