Ragusa, continua la caccia ai cani killer

1' di lettura

Riprese le ricerche dei randagi che hanno aggredito una turista tedesca ancora in gravissime condizioni. Intanto è stato interrogato l'uomo arrestato per omessa custodia e concorso in omicidio dopo la morte di un bimbo nella zona

Riprese nel Ragusano le ricerche dei cani randagi che ieri mattina hanno aggredito una turista tedesca: la giovane è ancora in gravissime condizioni. Stamani intanto l'interrogatorio dell'uomo arrestato per omessa custodia e concorso in omicidio dopo che i suoi animali avevano sbranato un bambino.

Leggi tutto
Prossimo articolo