Garlasco, chiesto il rinvio a giudizio per Alberto Stasi

1' di lettura

I pm hanno chiesto il rinvio a giudizio di Alberto Stasi per l'omicidio di Chiara Poggi e la detenzione di materiale pedopornografico

Al termine di oltre 4 ore di requisitoria, i Pm Rosa Muscio e Claudio Michelucci hanno chiesto il rinvio a giudizio nei confronti di Alberto Stasi, sia per l'accusa di omicidio, in relazione alla morte di Chiara Poggi avvenuta il 13 agosto 2007 a Garlasco, sia per il reato di detenzione e divulgazione di materia pedopornografico. Nel corso della prossima udienza, fissata il prossimo 28 marzo,
prenderanno la parola gli avvocati del giovane e quelli di parte civile, poi il 30 marzo il giudice Stefano Vitelli potrebbe decidere sul rinvio a giudizio, a meno che non disponga una nuova perizia sul computer.

Leggi tutto
Prossimo articolo