Ragusa, in pericolo di vita turista aggredita dai cani

1' di lettura

E' grave la tedesca azzannata da un branco di cani sulla spiaggia nel Ragusano, nella stessa area in cui qualche giorno fa è stato sbranato un bimbo di 10 anni. La ragazza ha lesioni al viso, al torace, all'addome e alla gambe

Il branco di cani di Sampieri, cui si dà la caccia da due giorni, è tornato a colpire. I randagi hanno aggredito una turista tedesca nella stessa zona dove domenica scorsa è stato sbranato e ucciso il bimbo Giuseppe Brafa. La ragazza tedesca 24 anni, è in condizioni disperate. E' stata sottoposta a un delicato intervento di chirurgia ricostruttiva all'ospedale Cannizzaro di Catania dove è stata trasportata in elicottero. L'hanno azzannata al viso, ha il naso fratturato, è a rischio l'uso di un occhio e di un orecchio. Ha gravissime lesioni al seno, al torace, all'addome e agli arti inferiori.

Leggi tutto
Prossimo articolo