Quattro sbarchi in 24 ore tra Linosa e Lampedusa

1' di lettura

Oltre 300 stranieri sono approdati nelle isole Pelagie. Una parte verrà trasferita a Porto Empedocle

"Gli sbarchi a Lampedusa non si fermeranno" aveva detto il sindaco de Rubeis. Aveva ragione. Gli ultimi migranti arrivati sull'isola erano in 68 su un gommone a due miglia dalla costa quando la guardia di finanza li ha recuperati. Stavano tutti male. Uno ha avuto una grave crisi respiratoria. Sono solo alcuni degli oltre 300 stranieri arrivati nelle Pelagie nell'arco di appena 24 ore. Prima, altri due barconi erano approdati a Linosa in mattinata. Mentre 69 persone tra cui molte donne e ragazzi, erano risuciti nella notte a raggiungere l'isola dei conigli, sfuggendo ai coi controlli.

Leggi tutto