Scossa di terremoto nel Catanese

1' di lettura

Secondo i primi rilievi sarebbe di magnitudo 3.3. Non ci sarebbero danni a persone o cose. I Comuni maggiormente interessati dal sisma sono stati Riposto, Milo, Sant"Alfio, Santa Venerina e Zafferana Etnea.

L'epicentro dell'evento, che è stato registrato alle 10:26 è stato localizzato dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia sul versante Est dell'Etna, a una profondità di 5,2 chilometri. Secondo i primi rilievi sarebbe di magnitudo 3.3.
I Comuni maggiormente interessati dal sisma sono stati Riposto, Milo, Sant"Alfio, Santa Venerina e Zafferana Etnea.
Il terremoto è stato avvertito anche nei piani alti di condomini di Catania.
Secondo la sala operativa dei vigili del fuoco di Catania non ci sono segnalazioni di danni a cose o persone.

Leggi tutto
Prossimo articolo