Strage di Duisburg, arrestato Giovanni Strangio

1' di lettura

Il boss della 'Ndrangheta preso insieme al cognato Francesco Romeo ad Amsterdam: erano tra i 30 ricercati piu' pericolosi. E' accusato di aver ucciso sei italiani a Ferragosto 2007

Era ad Amsterdam, gli investigatori lo sapevano da tempo. E al momento giusto se lo sono andati a prendere. Il supericercato della piovra calabrese Giovanni strangio, 30 anni, responsabile dell'azione più eclatante portata a termine dalla 'Ndrangheta all'estero non poteva sfuggire. Alla vigilia della chiusura delle indagini sulla strage di Duisburg dell'agosto 2007 sono scattate le manette per l'autore materiale del massacro nella cittadina tedesca dove 6 italiani furono ammazzati sotto una valanga di fuoco. Con lui arrestato il cognato Francesco Romeo.

Leggi tutto
Prossimo articolo