Bari, prostituta muore di Tbc: è allarme contagio

1' di lettura

La ragazza era malata da tempo ma aveva sempre evitato di farsi visitare da un medico forse per paura, in quanto clandestina, di essere denunciata

Era malata da tempo, ma ha sempre evitato di farsi visitare da un medico forse per paura, in quanto clandestina, di essere denunciata. A Bari una prostituta nigeriana di 24 anni, Joy Johnson, è morta di tubercolosi ed ora in città è allarme per il rischio contagio. Potrebbe infatti aver contagiato decine di persone che avevano avuto rapporti con lei, gli stessi soccorritori e i connazionali del centro d'accoglienza dove per un mese aveva vissuto. La sua morte ha messo in allerta l'autorità sanitaria che sta effettuando tutti i controlli del caso.

Leggi tutto
Prossimo articolo