Doping nelle palestre, operazione dei Nas: 12 arresti

1' di lettura

Illecita importazione, vendita, ricettazione e utilizzo di farmaci a effetto dopante i reati contestati. In manette anche il ciclista professionista Gianni Da Ros della Liquigas

Un vasto traffico illecito di sostanze medicinali ad effetto dopante è stato scoperto dai carabinieri dei Nas di Milano, che hanno eseguito 60 perquisizioni in Lombardia, Piemonte, Friuli Venezia Giulia e Veneto. Dodice le persone arrestate, in manette è finito anche il ciclista professionista Gianni Da Ros della Liquigas. Le indagini hanno coinvolto sportivi professionisti e dilettanti, gestori di palestre e di attività commerciali. Illecita importazione, vendita, ricettazione e utilizzo di farmaci a effetto dopante i reati contestati. L'inchiesta era partita da un servizio in tv delle Iene.

Leggi tutto
Prossimo articolo