Napoli, arrestato il latitante Gabriele Brusciano

1' di lettura

E' uno dei presunti ragazzi dalla faccia pulita e una fedina penale quasi illibata che si erano riuniti nei mesi scorsi attorno a Giuseppe Setola, il capo dell'ala stragista del clan dei Casalesi, favorendone la latitanza

Il latitante Gabriele Brusciano, considerato il braccio destro del boss Setola, è stato arrestato stasera dalla Guardia di Finanza a Marano, in provincia di Napoli. E' uno dei presunti ragazzi dalla faccia pulita e una fedina penale quasi illibata che si erano riuniti nei mesi scorsi attorno a Giuseppe Setola, il capo dell'ala stragista del clan dei Casalesi, favorendone la latitanza. Già destinatario di un fermo emesso dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli il 24 ottobre scorso, Gabriele Brusciano detto Massimo, era già sfuggito durante una perquisizione a casa del fratello.

Leggi tutto
Prossimo articolo