Torino, incensurato uccide un uomo e ferisce la figlia

1' di lettura

Tutto lascia pensare a un tentativo di rapina, ma non si esclude un raptus di follia. Arrestato l'aggressore, un 43enne sofferente di problemi psichiatrici. In gravi condizioni la ragazza

Un uomo ucciso a coltellate, sua figlia di 16 anni gravemente ferita all'addome. E' successo a Torino, in in via Monte Rosa: secondo la ricostruzione degli inquirenti, Lorenzo e Giorgia Bollati sarebbero stati aggrediti mentre scendevano dalla macchina per fare rientro a casa, nel popolare quartiere Barriera di Milano. Tutto lascia pensare a un tentativo di rapina, ma non si esclude un raptus di follia. L'aggressore, un 43enne incensurato sofferente di problemi psichiatrici, è stato arrestato subito dopo mentre tentava di liberarsi degli abiti sporchi di sangue.

Leggi tutto