Ordigno bellico a Roma, fatta esplodere la bomba

1' di lettura

Oltre 100 kg di tritolo risalente alla Seconda guerra mondiale: per prelevarla è stato necessario evacuare la zona. Circa 6mila le persone che hanno dovuto lasciare le proprie abitazioni

È stato fatto brillare oggi pomeriggio, l'ordigno bellico che risaliva alla seconda guerra mondiale, rinvenuto nel quartiere Tor Tre Teste di Roma nel parcheggio del Policlinico Casilino. A togliere la spoletta alla bomba, sono stati tre artificieri del VI Reggimento genio pionieri dell'Esercito. Nel primo pomeriggio è stato riaperto il pronto soccorso del Policlinico Casilino e dagli ospedali di Tor Vergata e Pertini sono cominciati a tornare i malati ricoverati.

Leggi tutto