Veneto, valanga sul monte Pasubio, un morto e un ferito

1' di lettura

La vittima della slavina era un vicentino. Coinvolti altri tre escursionisti che risalivano il costone roccioso a quota 1.950 metri. La valanga ha investito il quartetto mentre percorreva il sentiero che porta al Rifugio Papa

E' di un morto e due feriti il bilancio della valanga che ha travolto cinque escursionisti sul gruppo del monte Pasubio. Una terza persona è rimasta illesa. Lo ha reso noto il Soccorso alpino intervenuto sul posto, ai confini tra Veneto e Trentino. I cinque sciatori erano impegnati in un fuoripista sul monte Fàloria, quando sono stati sorpresi dalla valanga. Uno di loro è riuscito a tenersi fuori dalla massa nevosa, mentre un altro è stato subito individuato dai compagni ed estratto dalla neve.

Leggi tutto