Pedofilia on line, 37 indagati dalla Polizia postale

1' di lettura

Vasta operazione contro la pedopornografia in Rete. 37 gli indagati in tutta Italia, accusati di divulgare materiale proibito attraverso i programmi di condivisione di file come "Limewire"

La Polizia Postale di Catania ha eseguito numerose perquisizioni domiciliari in varie città d'Italia nei confronti di 37 persone, indagate per divulgazione di video pedopornografici tramite Internet. L'indagine della Polizia Postale di Catania ha riguardato il contrasto della divulgazione di materiale pedopornografico su Internet tramite il nuovo programma peer-to-peer "Limewire". Gli indagati acquisivano e diffondevano sulla rete video di pornografia infantile, utilizzando il software di file sharing. Numeroso il materiale informatico sequestrato durante le perquisizioni.

Leggi tutto