Garlasco, udienza rinviata al 13 e 17 marzo

1' di lettura

Per l'omicidio di Chiara Poggi è scontro sulle consulenze. Il gup ha ammesso le eccezioni sollevate dalla difesa e la memoria messa a punto dall'esperto incaricato dalla famiglia della vittima

È stata rinviata al 13 e 17 marzo l'udienza che vede indagato Alberto Stasi per l'omicidio della fidanzata 26enne Chiara Poggi, avvenuto a Garlasco, in provincia di Pavia, il 13 agosto 2007. L'udienza del 13 dovrebbe essere dedicata alla replica per la difesa delle eccezioni. Il 17 toccherà invece alla Procura. Nell'udienza odierna sono state acquisite dal gup di Vigevano Stefano Vitelli le controdeduzioni presentate da accusa e parte civile alle consulenze della difesa di Stasi. Rinviata al 13 marzo anche l'udienza preliminare che vede Stasi accusato di detenzione di materiale pedopornografico.

Leggi tutto
Prossimo articolo