Vanna Marchi, le immagini dell'arresto

1' di lettura

La teleimbonitrice e la figlia Stefania Nobile sono state prelevate in casa dai carabinieri di Imola nel pomeriggio e portate nel carcere di Bologna. E' infatti diventata definitiva la sentenza della Cassazione

La Cassazione ha confermato la condanna a 9 anni e 6 mesi di reclusione per le due donne accusate di associazione a delinquere finalizzata alla truffa. La sentenza è diventata esecutiva e dunque nel pomeriggio Vanna Marchi e la figlia Stefania Nobile sono state prelevate dalla villa a Osta di Castel del Rio, sull'appennino imolese e i carabinieri le hanno condotte nel carcere di Bologna, dove passeranno la loro prima notte di prigione. Madre e figlia dovranno inoltre risarcire le persone alle quali hanno venduto amuleti con circa 2 milioni e 300 mila euro per 111 episodi di truffa accertati.

Leggi tutto