Vanna Marchi torna in carcere

1' di lettura

La Cassazione ha confermato la condanna della Corte d'appello di Milano per la televenditrice e la figlia Stefania Nobile. Dichiarati inammissibili i ricorsi degli imputati

Condanna definitiva a 9 anni e mezzo per Vanna Marchi. La seconda sezione penale della Cassazione ha confermato la sentenza con cui la Corte d'appello di Milano, il 27 marzo scorso, aveva condannato la teleimbonitrice, sua figlia Stefania Nobile, il suo ex convivente Francesco Campana e il "mago" Mario Pacheco Do Nascimiento per associazione a delinquere finalizzata alla truffa.

Leggi tutto