Stalking, segretaria perseguitata per 14 anni dal capo

1' di lettura

La squadra mobile di Milano sta indagando su molteplici episodi di vessazione. Si sospetta che il titolare d'azienda sia arrivato ad uccidere il compagno della donna. L'imprenditore Stefano Savasta, 50 anni, è stato arrestato

La squadra mobile di Milano sta indagando su un episodio particolarmente grave di stalking ai danni di una segretaria: la donna è stata perseguitata per 14 anni e si sospetta che il titolare dell'azienda dove lavorava sia arrivato ad ucciderle il compagno, che è in effetti scomparso da tre mesi. L'imprenditore Stefano Savasta, 50 anni, è stato arrestato. La sua personalità viene definita dal gip Giorgio Barbuto come "animata da un'ottica padronale della vita, dalla considerazione della realtà come estensione della sua azienda".

Leggi tutto
Prossimo articolo