"Nuove Br", chieste 17 condanne

1' di lettura

Milano, al termine di sette ore di requisitoria Ilda Boccassini ha chiesto condanne per un totale di 200 anni di reclusione

Il pm di Milano Ilda Boccassini, al termine della sua requisitoria durata circa 7 ore nel processo a carico delle cosiddette 'nuove br', ha chiesto condanne per un totale di 200 anni di reclusione per i presunti appartenenti al partito comunista politico-militare, arrestati nel 2007, tra Milano, Torino e Padova. Le condanne più pesanti, a 22 anni di reclusione, sono state chieste per due dei presunti leader del gruppo, Claudio Latino e Davide Bortolato.

Leggi tutto
Prossimo articolo